Massarosa, vuole foto osè di una donna e le danneggia l’auto

MASSAROSA - I Carabinieri di Massarosa hanno arrestato un italiano di 26 anni, incensurato, con le accuse di tentata violenza sessuale, danneggiamento aggravato e minaccia.

-

carabinieri-notte

I militari, che lo stavano tenendo sotto controllo, lo hanno sorpreso durante la notte mentre stava danneggiando l’autovettura di una giovane donna rigandone la fiancata.
Le indagini sul conto del giovane erano scattate pochi giorni prima, a seguito della denuncia della donna, che ad inizio aprile aveva ricevuto diverse lettere minatorie. Le lettere erano spedite dal giovane, che intimava alla donna di consegnare delle foto che la ritraessero nell’atto di compiere atti sessuali.
Visto che la donna non soddisfaceva le sue richieste, il 26enne in ben tre occasioni aveva danneggiato l’auto della donna rigandola e rompendo vetri o specchietti.
A quel punto la donna si era rivolta ai carabinieri che la notte scorsa hanno sorpreso il giovane.
L’arrestato ha ammesso le sue resposnabilità. Adesso è agli arresti domiciliari.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento