Michela Fanini, da Bolzano a Montignoso

CICLISMO - Archiviata la gara di Bolzano, la “Michela Fanini Record Rox” si prepara a correre a Montignoso di Massa (domenica 24 maggio). Sulle strade che vanno dalla Versilia ai piedi delle Alpi Apuane il direttore sportivo Giuseppe Lanzoni avrà a disposizione l’intera squadra eccezion fatta per la francese Edwige Pitel.

-

 

L’obbiettivo è quello di far bella figura e rifinire la preparazione per i numerosi impegni internazionali di giugno che culmineranno con un giro a tappe in Spagna e il classico “Giro del Trentino”.“E’ il momento di mettere a frutto il gran lavoro fatto in questi primi mesi della stagione – ha sottolineato il ds Lanzoni – la squadra sta crescendo nonostante numerosi problemi dovuti a cadute e infortuni vari”. A Bolzano, tanto per fare un passo indietro, il team del presidente Brunello Fanini si è fatto vedere con la colombiana Laura Lozano, sempre nelle prime posizioni del gruppo fino a quando non si è dovuta arrendere ad una caduta, con Lara Vieceli, presente nella fuga che è stata ripresa a un paio di km dal traguardo, e con Francesca Balducci buona settima sotto lo striscione d’arrivo. Peccato per l’assenza di Michela Balducci (problema muscolare) che, negli arrivi allo sprint, è la più veloce.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento