My Capannori, nasce la app per turisti e residenti

CAPANNORI - Una guida per scoprire le bellezze, gli itinerari, l’accoglienza e i servizi del territorio ma anche gli appuntamenti culturali. E’ questa myCapannori, l’app per smartphone e tablet lanciata dal Comune grazie al contributo della Fondazione Banca del Monte di Lucca e alla progettazione di Note.

- 2

L’app, presentata al centro culturale Artemisia dal sindaco Menesini e dagli assessori Francesconi e Frediani, è destinata non solo ai turisti ma anche ai cittadini di Capannori che vogliono rimanere aggiornati su tutto quello che c’è da fare, oppure desiderano scoprire gli angoli più affascinanti e nascosti del comune. Chi utilizza myCapannori può conoscere, allo stesso modo, le strutture ricettive, dove mangiare e bere oppure i servizi più importanti quali banche, farmacie, distributori di carburante e punti di accesso wi-fi.
myCapannori è stata pubblicata sul Play Store di Google, per i dispositivi dotati del sistema Android e da giugno sarà disponibile anche sull’App store di Apple per Iphone e Ipad.
Questa è la prima versione della app, altre ne seguiranno nelle prossime settimane.

Commenti

2


  1. Bellissimo,soltanto per le cose che interessano al Comune per dare una immagine diversa da quella che in realtà non è, almeno in parte. Sarei desidroso di essere contattato da qualcuno di voi per discutere ed affrontare dei problemi che trattano sulla incolumità, sicurezza , degrado ambientale ed inquinamento atmosferico,proprio alle porte di Capannori. Zona abbandonata a se stessa e dove tanti servizi utili alla cittadinanza sono soltanto un miraggio,mancanza di fognature,gas di città, illuminazione e tantissime altre cose. Di questo il Sindaco Menesini non ne parla. Certo,gli interessi sono rivolti alle elezioni politiche e non alla salvaguardia dell’individuo umano. Per eventuali contatti vi lascio il mio numero di telefono 3203375079. Distinti saluti


  2. Effettivamente il ragionamento non fa una grinza. Nel 2015 siamo senza fogne senza gas senza acquedotto senza marciapiedi. Però ci ritirano i rifiuti porta a porta uao

Lascia un commento