Puccini in trionfo all’Expo, ma nessuno nomina Lucca

MILANO - Sul palco della cerimonia inaugurale dell'Expo, a Milano, Versilia e Lucchesia protagoniste, in particolare nel finale della serata.

-

Sul palco Andrea Bocelli, fortemarmino d’adozione, canta Nessun Dorma, del maestro lucchese Giacomo Puccini. E accompagnato dal pianista cinese Lang Lang, che suona su un pianoforte storico: quello sul quale Giacomo Puccini compose Turandot e che è stato fatto arrivare appositamente da Lucca, dalla Casa Museo del maestro.

E’ andata delusa però l’aspettativa di sentire nominare il nome di Lucca in mondovisione. I conduttori Paolo Bonolis e Antonella Clerici che hanno parlato di Puccini, non hanno invece citato la provenienza del pianoforte. Sui social si è levata la polemica su quella che è stata definita un’occasione mancata di promozione della città. Anche perchè la Fondazione Puccini si era presa i propri rischi ad autorizzare il viaggio del vecchio pianoforte. Che comunque tornerà subito a Lucca, nella sua ambientazione abituale, quella della casa natale di Puccini.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento