Identificato e denunciato il rapinatore della Cassa di Risparmio

VIAREGGIO - La polizia è riuscita a individuare e denunciare l'autore della rapina messa a segno lo scorso 16 marzo ai danni della filiale di via Garibaldi a Viareggio della Cassa di Risparmio di Lucca.

-

RAPINA

Le casse automatizzate con apertura a tempo non fecero desistere il malfattore che, armato di trincetto, si impossessò della somma di circa 500 euro di una cliente che stava effettuando un bonifico alla cassa. L’uomo riuscì a scappare facendo perdere le sue tracce.

Dopo lunghe settimane di complesse ed articolate indagini eseguite dagli uomini del Commissariato di P.S. di Viareggio è stato indagato un torinese di 52 anni, B.C. le sue iniziali. L’uomo è stato incastrato attraverso le immagini di sorveglianza e l’acquisizione, da parte della Polizia Scientifica, di alcune impronte che avrebbe lasciato durante l’ingresso e la fuga dalla filiale.

 

Sono al vaglio degli agenti le ipotesi circa un’eventuale partecipazione al colpo di altri complici.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento