Identificato e denunciato il rapinatore della Cassa di Risparmio

VIAREGGIO - La polizia è riuscita a individuare e denunciare l'autore della rapina messa a segno lo scorso 16 marzo ai danni della filiale di via Garibaldi a Viareggio della Cassa di Risparmio di Lucca.

-

Le casse automatizzate con apertura a tempo non fecero desistere il malfattore che, armato di trincetto, si impossessò della somma di circa 500 euro di una cliente che stava effettuando un bonifico alla cassa. L’uomo riuscì a scappare facendo perdere le sue tracce.

Dopo lunghe settimane di complesse ed articolate indagini eseguite dagli uomini del Commissariato di P.S. di Viareggio è stato indagato un torinese di 52 anni, B.C. le sue iniziali. L’uomo è stato incastrato attraverso le immagini di sorveglianza e l’acquisizione, da parte della Polizia Scientifica, di alcune impronte che avrebbe lasciato durante l’ingresso e la fuga dalla filiale.

 

Sono al vaglio degli agenti le ipotesi circa un’eventuale partecipazione al colpo di altri complici.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.