Sorpresi con il bagagliaio pieno di arnesi atti allo scasso

LUCCA - Nel corso di alcuni controlli sul viale Carlo del Prete, la polizia ha fermato un'auto con a bordo cinque cittadini rumeni residenti a Massa e Pisa. Sull'auto gli agenti hanno rinvenuti oggetti atti allo scasso, come un grosso cacciavite, un piede di porco, alcune punte di trapano e dei guanti.

-

polizia

I cinque sono risultati avere numerosi precedenti per reati contro il patrimonio. Tutti sono stati denunciati per il possesso degli arnesi atti allo scasso e muniti di foglio di via obbligatorio emesso dal Questore, col divieto di ritornare a Lucca per i prossimi tre anni.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento