Virgilio Russo lascia la Squadra Mobile di Lucca

LUCCA - Dalla prossima settimana il vice questore aggiunto Virgilio Russo prenderà servizio alla questura di Ancona, in un incarico prestigioso. Al suo posto Silvia Cascino, attuale vice capo della Squadra Mobile di Prato.

-

 

Per 13 anni ha guidato la Squadra Mobile diventando una colonna portante della questura di Lucca. Dalla prossima settimana il vice questore aggiunto Virgilio Russo prenderà servizio alla questura di Ancona, in un incarico prestigioso. Una partenza che lascerà un vuoto importante nella grande famiglia di via Cavour che ha voluto salutare il dottor Virgilio Russo con una vera e propria festa. E’ stato ovviamente il questore Vincenzo Ciarambino a fare gli onori di casa, a ringraziare Russo per il suo lavoro.

Tanti gli attestati di stima e i doni che i colleghi, ormai amici, hanno voluto consegnare a Virgilio Russo. Un modo per augurargli allo stesso tempo tanta fortuna. Da lunedì a ricoprire il suo incarico ci sarà una donna, Silvia Cascino, attuale vice capo della Squadra Mobile di Prato.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento