Anche Calistri passa al Pontedera

CALCIO LEGAPRO - La Lucchese perde un alun altro giocatore fondamentale che va ad accasarsi alla corte di Paolo Giovannini. Alla base dalla scelta - come ha spiegato ILgiocatore - la mancanza di una strategia consolidata da parte dei rossoner

-

Il direttore generale Galli non puo’ dare nessuna garanzia visto che sta aspettando le mosse della societa’: il presidente Bacci infatti, in queste ore e’ chiamato cercare di evitare pensalizzazioni sborsando circa 200mila euro per gli emolumenti di marzo e aprile e a rinnovare la fideiussione da 400mila necessaria per l’iscrizione al campionato. Insomma l’estate e’ iniziata da tre giorni e la Lucchese Calcio e’ gia’ con il fiato corto. Non certo un bell’inizio di stagione anche alla luce delle partenze di pedine fondamentali come Lo Sicco e Pizza passati rispettivamente a Pistoiese e Pontedera. Problemi che evidentemente i cugini pisani non hanno visto che pur non avendo soldi da buttare, la societa’ e’ piu’ che sana ed in grado di riprogettare la stagione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento