Dipinti rubati, nei guai una viareggina

PRATO - Una pensionata di 67 anni di Viareggio è stata denunciataper ricettazione nell'ambito di un'operazione condotta dai Carabinieri del Nucleto Tutela Patrimonio Culturale di Firenze che hanno individuato e recuperato 3 dipinti del 17° secolo rubati a Roma nel 2011.

-

DIPINTO_1

Le opere, per un valore complessivo di 40.000 euro, erano state trafugate dalla sede della Fondazione Italiana Charlemagne, onlus a finalità umanitarie, e messe in vendita sul catalogo di una nota casa d’aste. I carabinieri sono risaliti alle due persone che le avevano poste in vendita: un commerciate di 58 anni di Prato e una pensionata di 67 anni di Viareggio.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento