Il Ghiviborgo ci crede ancora

CALCIO ECCELLENZA - L'impresa è difficile, ma il Ghiviborgo ci crede ancora. Dopo la sconfitta per 2-1 tra le mura amiche, domenica prossima la squadra di Fanani andrà a Ravenna con la consapevolezza di dover compiere un'impresa.

-

 

In palio, però, c’è la vittoria della finale playoff e dunque la matematica promozione in serie D. Per questo i biancorossi non vogliono partire sconfitti. “Non possono rimproverare nulla ai miei ragazzi – dice Fanani a fine partita -, sapevamo che il Ravenna è una squadra fortissima, che non perdona errori. Ma questo non vuol dire che domenica non ci proveremo”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.