Le vignette di Sesti all’asta per Anffas e Aism

LUCCA - E' in programma domani, venerdì 12 giugno, alle 18 sotto il loggiato di Palazzo Pretorio l'asta delle vignette di Alessandro Sesti. Il ricavato andrà a sostegno dei progetti di Anffas e Aism Lucca.

-

 

I personaggi della politica e della cultura locale, le vicende sociali e di costume, le piccole grandi questioni di “sempreverde attualità” della Lucchesia. sono i soggetti delle tavole che Alessandro Sesti, vignettista de La Nazione, ha messo a disposizione di Anffas Lucca e Aism per l’iniziativa di raccolta fondi “Sesti all’asta”.  Le opere, esposte sotto i portici di Palazzo Pretorio, verranno aggiudicate al miglior offerente durante l’asta benefica che si terrà nello stesso loggiato venerdì, 12 giugno, alle ore 18.

Difficile scegliere la più divertente, ma forse lo stesso Sesti può dirci qual è la più preziosa: “Potrei dire quelle legate alla crisi – svela Sesti -, per la loro attualità e la loro importanza. Visto che parliamo di crisi sono queste le più preziose”.

L’asta di venerdì è aperta al pubblico. Il battitore è Elio Antichi. Il ricavato andrà a sostegno dei progetti di Anffas Lucca dedicati alle persone con disabilità e a quelli di Aism per la lotta alla sclerosi multipla.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento