Muore mentre attraversa i binari

MASSAROSA - Un uomo di 76 anni di Seravezza, Giuseppe Gargioni, è deceduto in seguito alle ferite riportate dopo essere stato investito da un treno passeggeri in transito sulla linea ferroviaria Lucca-Viareggio.

- 1

L’uomo stando ad alcune testimonianze pare che fosse a piedi ed ha attraversato sotto le sbarre che erano abbassate poco dopo la stazione di Bozzano per il passaggio del treno, che il Gargioni non ha visto arrivare e così è stato inevitabile l’impatto. Non è deceduto però subito, ma ha subito gravi ferite alle gambe. Allertata la centrale operativa del 118, sul posto sono giunte un’ ambulanza della Misericordia di Massarosa e l’automedica. I soccorritori hanno prestato le prime cure del caso in attesa dell’arrivo dell’elicottero Pegaso per il trasferimento all’ospedale di Cisanello. Purtroppo però poco dopo in seguito ai gravi traumi riportati per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della polizia ferroviaria, personale delle ferrovie per i rilievi del caso e la polizia municipale di Massarosa.

Commenti

1


  1. Attraversare i binari con le sbarre giù… non dico altro…

Lascia un commento