Rapinatori armati in azione alla CRL di S. Anna

LUCCA - Rapina all'orario di chiusura alla filiale di S. Anna della Cassa di Risparmio di Lucca, sulla via Pisana. Tre uomini, volto travisato, armati di pistola e cacciavite, sono entrati in azione quando nell'istituto bancario erano rimasti solo gli impiegati.

-

Rapina alla filiale della cassa di Risparmio di Lucca di viale Puccini a S.Anna. Intorno alle 16:00 tre malviventi si sono introdotti nella banca attraverso una porta sul retro e, sotto la minaccia di un grosso cacciavite e di una pistola hanno rinchiuso i sette dipendenti presenti all’interno dell’istituto di credito dentro il bagno ed hanno ripulito le casse. Dopo circa un’ora i dipendenti sono riusciti a liberarsi e a dare l’allarme al 113. Sul posto sono arrivati gli uomini della squadra mobile, della squadra volanti e della scientifica che hanno iniziato i rilievi e raccolto le testimonianze dei dipendenti. Secondo quanto riferito, i tre parlavano italiano con accento del sud e sarebbero fuggiti dal retro, probabilmente a piedi raggiungendo un complice che li attendeva con un’auto. Ancora in fase di conteggio l’ammontare della refurtiva mentre è caccia all’uomo per bloccare i rapinatori.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento