Sport e tradizione: ecco il tiro della forma

TIRO DELLA FORMA - E' uno sport a tutti gli effetti, con giudici e regolamenti, anche se con una tradizione culturale forte. Parliamo del tiro della forma che a Piano di Coreglia è stati protagonista della classica “Gara di Primavera”, gara individuale di lancio categoria 6/7 Kg.

-

 

I più forti tiratori giunti da tutta Italia si sono dati battaglia nelle strade della cittadina, diventate percorso agonistico nella nuova zona industriale. Dei 26 partecipanti solo 8 hanno conquistato l’accesso alla fase finale tra cui due atleti appartenenti all’ASD Garfagnana Lucca, Roberto Lazzurri e Piero Pennacchi.

Al termine degli 8 lanci della finale la vittoria assoluta è andata ad Alessandro Pascoli (Città di Castello), secondo Giorgio Concetti ( Soc. Lo Cascio Ascoli Piceno), gradino più basso del podio per il migliore della lucchesia Piero Pennacchi detto Pianacci.

Questa gara di fatto ha dato il via ad una serie di manifestazioni estive legate alla tradizione di questo sport particolarmente sentito in tutta la provincia di Lucca.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento