Fermati falsi promoter Enel

FORTE DEI MARMI - Gli agenti della polizia municipale, coadiuvati dagli agenti del locale commissariato di Polizia, hanno identificato e successivamente allontanato dal paese alcune persone che, spacciandosi per dipendenti Enel, facevano sottoscrivere nuovi contratti di fornitura di energia elettrica ad ignari cittadini.

-

TRUFFA

Le persone fermate, sei in tutto, pur lavorando per un’altra azienda, si facevano passare per dipendenti Enel, con tanto di tesserino appuntato sulla camicia. Fra di loro, sono stati individuati addirittura alcuni pregiudicati. I cittadini coinvolti sono stati avvisati di stracciare i contratti sottoscritti, mentre quelli ancora in possesso dei promoter sono stati sequestrati dagli agenti della municipale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento