Giovane annega nel Serchio

LUCCA - Un ragazzo di 20 anni originario dello Sri Lanka è annegato mercoledì pomeriggio mentre faceva il bagno nel fiume Serchio all'altezza del Parco Fluviale di Monte San Quirico. Sul posto i vigili del fuoco che hanno recuperato il corpo senza vita poco lontano.

-

 

Pare che il ragazzo sia stato risucchiato da un gorgo nella zona di via della Scogliera, proprio dove il fiume scorre con un’ansa vicinissimo alle mura della citta’ di Lucca. Inutili i tentativi di tirarlo a riva dei coetanei che erano con lui e che lo hanno visto sparire sottacqua. Subito sul posto sono arrivati i vigili del fuoco con i natanti nella speranza di ritrovarlo ancora in vita. Purtroppo dopo un’ora di ricerche il ragazzo è stato rinvenuto alcune decine di metri piu’ a valle nascosto sotto la vegetazione quando pero’ per lui non c’era piu’ niente da fare.  Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri e la polizia.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento