“La realizzazione della nuova Coop è fuorilegge”

LUCCA - A dichiararlo è il capogruppo in consiglio comunale della lista "Governare Lucca" che già nel 2014 aveva presentato un esposto alla Procura per le irregolarità all'interno della concessione della licenza per la realizzazione della grande e media distribuzione nell'area di San Filippo.

- 1

Non usa mezzi termini Piero Angelini, capogruppo in consiglio comunale per la lista Governare Lucca, per definire l’accordo sottoscritto tra Unicoop Firenze e Comune:” elargizioni del privato di fronte ad atti illegittimi della pubblica amministrazione”. A corredo di quanto affermato, durante una conferenza stampa, il gruppo consiliare allega una cospicua documentazione dalla quale si evince, in sintesi, che nell’area di San Filippo il piano strutturale vieterebbe la realizzazione di media e grande distribuzione e che l’edificio ex Andreini legnami sarebbe stato oggetto di numerosi abusi edilizi, in parte sanati ed in parte abbattuti e che il corpo centrale del fabbricato sarebbe costruito in totale difformità della licenza di realizzazione di una grande struttura di vendita di generi alimentari e non alimentari. Riportato tra i documenti anche il verbale in cui viene discussa in conferenza dei servizi regionale la variazione di settore merceologico richiesta dalla ditta Angelini nel 2011 e che il dirigente provinciale Riccardo Gaddi non firmò a causa delle numerose contraddizione nella documentazione portata dal comune. Secondo Angelini dunque, la prospettiva di realizzazione di un parcheggio, e quella dell’assunzione di 20 persone residenti all’interno del comune, non sarebbero altro che uno scambio di favori a fronte della concessione per realizzare qualcosa che va contro quanto previsto dal piano strutturale. Governare Lucca aveva già presentato un esposto in Procura nel 2014 per far luce su questa vicenda, ma per il momento niente si è mosso a riguardo. Intanto i lavori in via di Tiglio vanno avanti celermente, ma la vicenda ha sicuramente creato un clima di tensione, tanto che una nostra troupe è stata allontanata dal piazzale antistante i capannoni.

Commenti

1


  1. Hanno allontanato la troupe per non farvi fare riprese ? E dove siamo ?

    Certo ! Stanno facendo un abuso edilizio.
    1) hanno aumentato la volumetria quando tutti sanno a S.Filippo che dopo la costruzione dell’ospedale sono stati bloccati tutti i progetti con aumento di volumetria.
    2) Stanno sopraelevando senza tenere nemmeno conto del distacco dai confini.
    3) Adesso sono pure autorizzati ad usare i passi carrabili abusivi in via Lipi Francesconi

    Speriamo veramente nell’intervento magistratura, almeno per far rispettare le regole !

Lascia un commento