Lucca in delirio per Robbie

LUCCA - Non ha deluso le aspettative dei 16.000 che sono accorsi sotto il palco di piazza Napoleone per la sua unica data italiana. Robbie Williams, ex ragazzo tremendo della band dei Take That che non si è risparmiato per uno dei concerti che rimarrà sicuramente nella storia del summer e della città intera. Un'altra scommessa vinta da Mimmo D'Alessandro.

- 7

Mai così piena. Mai così coinvolta. La piazza del Summer e’ andata in delirio per l’esibizione del talento Robbie Williams. Oltre tredicimila persone, alcune delle quali per prendere i posti migliori si erano accampate in citta’ due giorni prima del concerto, hanno osannato l’ex Take That. E dopo questo concerto non e’ difficile capire il perche’ del successo planetario di questo ex ragazzo bellissimo. Perche’ e’ semplicemente bravo. Dimostra nei modi gentili e nella voce calda di meritare tutto l’affetto dei suoi fan. E poi non ha certo la puzza sotto il naso lo sportivissimo Robbie che balla e salta sul palco del Summer Festival di Lucca come se fosse a San Siro di fronte a 100 mila persone. Let Me Entertain You il titolo dello spettacolo, unica data in Italia, andato in scena in una Lucca stretta dalla morsa di un’afa senza precedenti. Così dopo qualche canzone la pop star britannica ha tolto i pantaloni neri per presentarsi sul palco in kilt e scarpette per proseguire nel crescendo di suoni e colori dello spettacolo lucchese con la gente in piazza, giovani e meno giovani, a ballare il suo sound.

Commenti

7


  1. Non è iniziato con un’ora di ritardo. L’inizio era previsto alle 21:30 ed è iniziato alle 21:45, quindi al massimo un quarto d’ora di ritardo

  2. Tiziana pollacchi


    Wow io c’ero. Grazie Veronica

  3. Tiziana pollacchi


    Accaldate e stanche ma soddisfatte, con Veronica, Iolanda, Lucilla e Michela.


  4. Perche’ se c’e’ chi bivacca in terra per vedere Robbie Williams nessuno ha niente da dire mentre se lo fa qualcuno, magari perche’ non ha un alloggio, si allontana, o peggio, e si dice che “attenta” al decoro urbano?
    Bisognerebbe essere coerenti e deciderci se dormire per terra (per un concerto e per poverta’) e’ una cosa da consentire sempre oppure mai…

    Viva la coerenza….


  5. Una delusione! Ci ha presi per i fondelli! 115€ in piedi per un ora e mezza di “spettacolo” d’altronde questi personaggi di fronte a 14000 persone è come se suonassero in patronato.
    Non parliamo dello schifo del l’arroganza degli “arrivati prima” che pretendevano di occupare bivaccando 10 posti a testa, e dello schifo che hanno lasciato a terra!
    Molto deluso


    • Concordo con il fatto che non è giusto lasciare la piazza piena di spazzatura.. Però è anche vero che non è giusto che chi arriva dopo vada davanti a chi è arrivato prima. Noi siamo entrati appena hanno aperto i cancelli. La gente che arrivava alle 19 pretendeva di andare avanti a noi.. Non mi sembra molto corretto. In questi eventi chi prima arriva meglio alloggia!! Comunque viva Robbie 😉

Lascia un commento