Saharawi: 15 bambini e bambine diventano “piccoli ambasciatori di pace”

LUCCA - Questa mattina a Palazzo Santini 15 bambini e bambine Saharawi sono stati insigniti del titolo di “piccoli ambasciatori di pace” alla presenza del sindaco Alessandro Tambellini,

-

saharawi1

 

Gli attestati consegnati di fronte del presidente del Consiglio Comunale Matteo Garzella, del vice sindaco Ilaria Vietina, l’assessore alla Cooperazione Internazionale Enrico Cecchetti insieme ai rappresentanti della Provincia di Lucca, del Comune di Capannori e della Commissione Consiliare Istruzione e della Commissione Partecipazione. Un gesto simbolico ma importante perché, si legge nell’attestato, “a sostegno del popolo Saharawi che soffre ingiustizie da 40 anni e chiede l’autodeterminazione e la pace”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento