Torna l’incubo tallio a Pietrasanta

PIETRASANTA - Divieto dell'uso dell'acqua a scopo alimentare in via Sarzanese e via Garibaldi. Il nuovo provvedimento è stato preso in seguito ai controlli effettuatI da Gaia nei giorni scorsi. Approvvigionamento idrico affidato alle cisterne. I cittadini invitati a fare il campionamento delle urine.

- 1

 

Sembrava tutto piu’ o meno risolto e invece a Pietrasanta e’ di nuovo emergenza Tallio. In seguito ai controlli effettuati il 7 luglio da Gaia, è emerso nel punto di prelievo “Cimitero” di Pietrasanta un superamento del limite di tallio previsto dall’Agenzia statunitense per l’ambiente. Il Dipartimento di prevenzione della Asl 12 di Viareggio ha immediatamente proposto al Comune di Pietrasanta l’emissione di un’ordinanza di non potabilità riguardante un’area assai ampia. La zona compresa tra via Nazario Sauro, via Garibaldi e via Tre Luci e quella della via Sarzanese nella zona del Cimitero. Le utenze presenti su via Martinatica e su via Cannoreto. Quelle in via del Castagno, nel tratto compreso tra via Sarzanese e il campo pozzi Gaia. Il Dipartimento di Prevenzione ha chiesto inoltre di avviare urgentemente ulteriori campionamenti e di individuare le cause dell’aumento di tallio. I cittadini interessati dal provvedimento sono stati anche invitati a effettuare un campionamento delle urine in modo da poter misurare con maggiore precisione la concentrazione di tallio.

Commenti

1


  1. ahhhh…. è così che voi trattate i turisti eh????
    bravi bravi
    omertosi
    ci pensiamo noi a divulgare

Lascia un commento