A Cascio una piazza per ricordare Alvaro Togneri

MOLAZZANA - L'amministrazione comunale ha intestato la piazza di San Rocco di Cascio ad Alvaro Togneri che perse la vita nel luglio del 2012 a causa di un incidente con il suo trattore.

-

Una tragedia che sconvolse tutta la comunità e oggi, a distanza di tre anni, su richiesta della Associazione Sportiva Ricreativa Cascio l’amministrazione Comunale è stata bel lieta di intestare la piazza al compaesano scomparso all’età di 63 anni. La cerimonia è iniziata con la santa messa celebrata da Fra benedetto Matthie il quale durante l’omelia ha ricordato l’operosità di Alvaro e l’attaccamento al nobile lavoro della terra, un vero esempio per tutta la comunità. Poi la moglie e i figli Romina e Simone hanno scoperto la targa. Anche Il sindaco Rino Simonetti ha sottolineato quanto sia giusto ricordare Alvaro Togneri come un caduto sul lavoro. Infine il presidente della locale Associazione Sportiva Alessandro Bertolini ha spiegato come Alvaro Togneri fosse sempre in prima linea nll’impegno per la comunità che adesso lo ricorda con la piazza della sua San Rocco.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento