Forte dei Marmi, sorpreso ladro di elemosine in S. Ermete

FORTE DEI MARMI - I Carabinieri di Forte dei Marmi, a seguito di un controllo nei pressi della chiesa di S. Ermete, hanno denunciato un italiano di 46 anni perché trovato in possesso di un rullino metrico alla cui estremità era fissata una striscia di nastro biadesivo.

-

Immagine

Con se’ aveva anche una busta contenente 105 strisce biadesive. Notoriamente questo tipo di espediente viene utilizzato per rubare all’interno delle cassette delle elemosine infatti  le monete e le banconote si attaccano al nastro adesivo e grazie al metro retraibile, possono essere tirare fuori dalla cassetta. Tutto il materiale e stato sottoposto a sequestro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento