Garfagnana, lunedì riapre la ferrovia Lucca – Aulla

GARFAGNANA - Stavolta le Ferrovie hanno rispettato l'orario. Lunedì 31 agosto riprende la circolazione ferroviaria sulla linea Lucca – Aulla. Sono stati infatti conclusi come da programma gli interventi di potenziamento infrastrutturale iniziati il 27 luglio per un investimento complessivo di 10 milioni.

-

Grazie ai lavori sono stati rinnovati i binari (circa 13 chilometri) tra Fornaci di Barga e Castelnuovo Garfagnana, consolidate le gallerie “Campacci”, “Messali” e “Prunicchio” fra Castelnuovo e Aulla ed eliminata la riduzione di velocità prima imposta ai treni nel tratto Castelnuovo Garfagnana – Piazza al Serchio.

Completati anche interventi di consolidamento e la realizzazione di alcune opere a protezione dei binari, sul tratto di linea tra Gragnola e Minucciano.

Inoltre, durante i lavori è stata rimossa la vegetazione infestante e sono state sostituite alcune recinzioni di protezione dei binari. Infine nelle stazioni di Ghivizzano, Borgo a Mozzano, Diecimo e Fornaci di Barga è stata sostituita la cartellonistica.

L’onorevole Raffaella Mariani, che ha condotto un sopralluogo prima del termine del cantiere, non ha nascosto la propria soddisfazione.

Apprezzamento per i lavori anche dal comitato dei pendolari Lucca – Aulla che chiede però a Regione e Trenitalia un report dettagliato sui numerosi disservizi verificatisi nel corso del servizio sostitutivo dei pullmann. I pendolari sono stati spesso lasciati a piedi o per mancanza di posti o perche’ veniva saltata la fermata.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento