I Martiri Lunatesi celebrati a Capannori

CAPANNORI - I Martiri Lunatesi, i sacerdoti e i laici che avevano organizzato un gruppo di resistenza a Lunata, sono stati ricordati ieri (domenica) nel 71° anniversario del rastrellamento da parte dei tedeschi.

-

MARTIRI LUNATESI

Uccisi dai tedeschi nel settembre del 1944 i Martiri Lunatesi  sono  stati  ricordati con la deposizione di una corona d’alloro da parte dell’amministrazione comunale, rappresentata dalla consigliera comunale di maggioranza, Silvana Pisani,  al monumento  a loro dedicato, che si trova nel piazzale della chiesa di Lunata. Una breve cerimonia alla quale hanno preso parte, tra gli altri, rappresentanti dei donatori di sangue di Lunata.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento