Lucca – Aulla, pendolare protesta per autobus sovraffollati

LUCCA - Una pendolare della linea ferroviaria Lucca - Aulla, Cinzia Levrini, ha denunciato alla nostra redazione una situazione di sovraffollamento sugli autobus che stanno attualmente sostituendo i treni nel tratto tra Fornaci e la Lunigiana.

-

lucca45
“Sono una pendolare della tratta ferroviaria Piazza al Serchio – Ponte a Moriano da ben quindici anni – scrive la nostra telespettatrice – e vi contatto per farvi presente della situazione penosa che mi trovo ad affrontare ogni volta che devo prendere il pulman di sostituzione treno, in particolare negli orari più critici, quindi più affollati. Questa mattina mi sono trovata a sedere in braccio ad un’altra persona, con altre persone nei porta bagagli, senza contare che alcuni bus terminano il servizio a Castelnuovo Garfagnana creando dei disagi a chi deve proseguire per Piazza al Serchio e Aulla. Contando che da cittadina italiana pago regolarmente le tasse e l’abbonamento al treno, avrei perlomeno il diritto di avere qualche spiegazione. I bus sostitutivi non sono stati messi per fare un piacere a me e agli altri pendolari, è un loro dovere garantire il trasporto anche nel periodo estivo”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento