Lucca; diverbio in piazzale Verdi, aggredito 45enne

LUCCA - Violento episodio in piazzale Verdi nel centro storico di Lucca. Ad essere aggredito da almeno cinque persone è stato un uomo che stava attarversando la strada sulle strisce pedonali. Il fatto è stato riportato dal quotidiano 'La Nazione' e si è verificato sabato sera.

-

Vittima, un uomo di 45 anni che si trovava in piazzale Verdi insieme alla compagna, tra l’altro in stato di gravidanza, ed un’altra coppia. Mentre i quattro stavano per attraversare sulle strisce è soppraggiunta un’Alfa Romeo di colore chiaro, che non si sarebbe fermata per far passare la piccola comitiva. Il 45enne avrebbe reagito apostrofando il guidatore dell’auto e da qui è scattata l’aggressione. L’Alfa ha rapidamente accostato e ne sono usciti cinque individui che si sono avvicinati all’uomo e lo hanno ripetutamente colpito, procurandogli ferite alla testa. Poi si sono allontanati. A soccorrere il ferito, grandoante di sangue, è stata una pattuglia della polizia municipale, che adesso sta cercando di ricostruire esattamente quanto accaduto e di identificare i cinque aggressori. Una traccia c’è, perchè la persona ferita è riuscita a vedere almeno parte della targa dell’Alfa Romeo.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento