Lucca, iniziata l’assegnazione di 156 nuovi insegnanti alle scuole

LUCCA - A poco più di due settimane dall'inizio dell'anno scolastico è arrivato il momento delle prime immissioni in ruolo dei nuovi docenti negli istituti della provincia di Lucca, dopo la riforma promossa proprio da un ministro lucchese, Stefania Giannini.

- 1

Il primo appuntamento all’Itis Fermi di Lucca prevede la consegna del sospirato ruolo a 156 nuovi insegnanti delle scuole materne. Alla fine però i nuovi ruoli complessivi in Lucchesìa e Versilia saranno 318. Al di là delle polemiche delle scorse settimane, è un momento emozionante, per insegnanti che per quasi vent’anni hanno lavorato da precari.

La maggioranza degli insegnanti, come previsto, è arrivata nella nostra provincia da regioni del sud, come ad esempio queste due maestre siciliane, raggianti per l’obiettivo finalmente raggiunto ma anche preoccupate per la nuova vita che dovranno affrontare.

Tra le scuole più scelte da questa prima ondata di arrivi ci sono quelle della Versilia, in particolare Viareggio, Camaiore e Massarosa.

 

Commenti

1


  1. Nessun ruolo su infanzia ad un docente lucchese è imbarazzante..tante assunzioni metà delle quali a docenti riservisti con solo 12 o 17 punti… Siamo alle solite. ….. che dire della buona scuola: “più la rumi e più puzza”

Lascia un commento