Lucca, lavori a pieno ritmo in via Ingrillini

LUCCA - Lavori a pieno ritmo in via Ingrillini, per la realizzazione del futuro sottopasso ferroviario. La ditta incaricata dell'intervento sta lavorando anche di notte, ha spiegato l'assessore Celestino Marchini, per recuperare il tempo perduto.

-

In queste settimane l’obiettivo è lo scavo dello spazio nel quale verrano inserite le pareti dello scatolare all’interno del quale troverà sede il sottopasso vero e proprio, secondo la tecnica già utilizzata per la realizzazione del sottopasso di viale Castracani. La prima fase di questi lavori terminerà alla fine di ottobre mentre l’inserimento della scatolare è previsto per i primi mesi del 2016. Il termine del cantiere del sottopasso è fissato per l’autunno del prossimo anno.

Sempre in tema di viabilità, proseguono i lavori per il completamento della nuova rotatoria davanti a Porta Elisa. Tra un paio di settimane, ha detto ancora l’assessore Marchini, dovrebbero essere tolte le transenne che restringono la carreggiata e quanto prima saranno terminati anche i passaggi pedonali.

Intanto il Comune ha già predisposto il progetto per la realizzazione di un’altra rotatoria attesa da decenni, quella a Celide, all’incrocio tra la circonvallazione, via Cantore e via Macelli. Adesso però bisogna trovare i soldi per realizzare l’opera.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento