Lucchese battuta 4-3 a Montecatini, che lezione

CALCIO LEGA PRO - A due settimane dall'inizio del campionato preoccupante sconfitta della Lucchese che viene superata 4-3 dal Montecatini, formazione di serie D. Primo tempo inguardabile chiuso sotto 0 a 3. Reti rossonere di Lorenzini, Benvenga e Vita. Baldini striglia la squadra. Urgono rinforzi dal mercato.

-

 

A due settimane dall’inizio del campionato, così ci garantiscono, la Lucchese incappa in una brutta e pesante sconfitta che va al di là del 4 a 3 finale, sul campo del vivace e brioso Montecatini di mister Maneschi. Vero che in mattinata i rossoneri avevano sostenuto una sgambata contro la squadra Allievi, ma ciò non può giustificare il pauroso sbandamento e l’approccio a dir poco impalpabile avuto dalla squadra di Baldini priva per la cronaca del suo leader difensivo Marcos Espeche, out per infortunio. E si sa anche nel calcio di agosto tutto questo si paga a caro prezzo. La sola categoria di differenza, e questo avrebbe dovuto essere un monito per Nolè & C., non si è assolutamente vista. Anzi nel primo tempo i termali, in maglia biancoceleste, hanno scorazzato in lungo e in largo. Manovre veloci e ficcanti da parte dei locali che la Lucchese in maglia oro non riesce a contenere tanto che in soli 6′ a ridosso della mezz’ora il punteggio assume dimensioni roboanti e clamorose: 3-0 per il Montecatini. Insomma una Lucchese davvero imbarazzante. Nella ripresa i rossoneri tornano relativamente a galla. Il Montecatini opera parechie sostituzioni e così grazie alle reti di Lorenzini, Benvenga e Vita la sconfitta assume connotati più dignitosi. Ma certamente da Montecatini scatta un campanello d’allarme che dovrà far riflettere anche la dirigenza rossonera sul da farsi. Forse questa Lucchese ha bisogno ancora di qualche innesto importante per poter disputare un campionato davvero all’altezza della situazione. Ora la palla passa al presidente Bacci e di conseguenza anche al DG Galli, il braccio operativo sul mercato. Intanto la squadra tornerà in campo mercoledì (ore 18) nel triangolare del Necchi Balloni con Forte dei Marmi e Bagni di Lucca e poi domenica prossima a Colle Val d’Elsa in quello che sarà anche l’ultimo test precanmpionato. Sperando che quella di Montecatini sia stata solo una brutta e spiacevole, ma isolata parentesi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento