Notte rossonera, a voi la Lucchese

CALCIO LEGA PRO - Quasi un migliaio di persone al Porta Elisa per la presentazione ufficiale della Lucchese. Una serata frizzante e colorata di rossonero arricchita da due importanti colpi di mercato: Mori e pozzebon. Fischi al sindaco Tambellini e a Fanucchi.

-

 

Ricominciamo, cantava qualche lustro fa Adriano Pappalardo. E allora che si ricominci anche per quanto riguarda la Lucchese. La squadra rossonera, ma più in generale tutto il settore giovanile che ha sfilato sul prato del Porta Elisa e sotto le luci del nuovo impianto di illuminazione, è stata presentata giovedì sera al Porta Elisa gremito da quasi un migliaio di tifosi. Vero che l’ingresso era libero, ma il clima è ancora ferragostano eppure la gente non è voluta mancare. E si è fatta sentire con tanti applausi e cori  ma anche con qualche fischio. In particolare presi di mira il sindaco Tambellini che ha fatto spallucce e l’attaccante Jacopo Fanucchi cui i tifosi faticano a perdonare il passato pisano e quel famoso bacio della maglia. Il resto è stato tripudio, o quasi. Tra i più osannati capitan Nolè e Marcos Espeche ma anche il tecnico Baldini ha fatto registrare una bella percentuale di consensi. Non è voluto mancare il presidente Bcci che con la solita sicurezza ha ribadito la confermato le proprie ambizioni e la voglia di costruire una grande Lucchese, perlomeno protagonista. Ed in tal senso i colpi proprio del’ultim’ora messi a segno da un raggiante Giovanni Galli la dicono lunga su quanto aleggi la fiducia di aver allestito una buona squadra. I rinforzi di fine agosto sono il dfiensore Daniele Mori, 25 anni, che arriva dall’Udinese e l’attaccante Demiro Pozzebon, 26 anni, dall’Avellino. La serata è stata allietata anche dalle battute e dalla verve del noto comico lucchese Matteo Cesca, un amico tra l’altro anche di Noi Tv. Insomma, una bella notte di calore e colore, naturalmente a forti tinte rossonere. Ora la parola passa al campo. Spetta alla squadra chiamata domenica all’amichevole di Colle Val d’Elsa, ultimo test prima del campionato e del debutto da brividi sul campo della Spal, antica rivale di mille battaglie.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento