Torre del Lago, in scena la Turandot ‘cinese’

TORRE DEL LAGO - I colori della Cina hanno rivestito Il Teatro all'aperto di Torre del Lago con l’allestimento di Turandot del China National Opera House di Pechino.

-

L’incompiuta pucciniana è una delle opere liriche più popolari e rappresentate nei teatri asiatici. La Fondazione Festival Pucciniano ha ospita questa straordinaria produzione con un allestimento tradizionale con tutti i simboli della Cina. In palcoscenico è salita una compagnia di artisti del Teatro Nazionale di Pechino sotto la direzione del Maestro Yu Feng e la regia di Wang Huquan. Proprio grazie a questo capolavoro, Giacomo Puccini costruì un ponte culturale tra l’Italia e la Cina e la sua ‘Turandot’ è conosciutissima in oriente perché il maestro inserì i temi cinesi nel primo atto dell’opera e li fece cantare dal Coro delle voci bianche. Applausi finali per la soprano Wang Wei nel ruolo della principessa Turandot il il tenore Li Shuang che ha interprtetao il principe Calaf.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento