“Una notte nell’antico borgo”

COREGLIA - E' diventata una tradizione che ogni anno riesce a richiamare migliaia di persone da tutta la Toscana. E' "Una notte nell'antico borgo", la festa medievale di mezza estate che per una serata trasforma Coreglia Antelminelli in quella che fu.

-

 

L’antico borgo, spogliatosi degli abiti moderni, è tornata a vestirsi di magnifici panni medievali, in un virtuoso gioco tra storia e leggenda. Il paese si è popolata di nobili e contadini, sbandieratori, cavalieri, tamburi.

L’animazione e gli spettacoli sono stati curati dalla Vicaria e Sbandieratrici di Coreglia, dei Falconeria 2015, dagli Sbandieratori di Gallicano e dal Gruppo storico Il Castello di Nozzano, arricchiti da degustazioni di prodotti tipici, mercatini e spettacoli di artisti di strada.

Legittima la soddisfazione dell’amministrazione comunale che sostiene l’iniziativa portata avanti con successo dall’associazione Pro Coreglia.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.