Camaiore, minacce di morte al sindaco Del Dotto

CAMAIORE - Minacce di morte e offese al sindaco di Camaiore, Alessandro Del Dotto. Lettere anonime, ma anche messaggi sui social con parole pesantissime e intimidazioni, anche nei confronti di amici e familiari. Il sindaco, che conferma le indiscrezioni al quotidiano Il Tirreno aggiunge: "Mi hanno proposto una scorta, ma ho rifiutato".

-

Non si sa chi possano essere gli autori di questi gesti, se ci sia una matrice politica oppure se si tratti di qualche squilibrato. Le indagini sono in corso. Gli epiosdi sono iniziati circa un anno fa.Il sindaco è stato criticato anche attraverso twitter dove è stato definito “incapace”. E’ stata protocollata anche una lettera in Comune scritta a mano con minacce di morte rivolte al sindaco e ai suoi familiari. Il sindaco tra l’altro viene additato dall’autore (o dagli autori) delle intimidazioni come responsabile dell’introduzione della sosta del parcheggio a pagamento all’ospedale Versilia di Lido di Camaiore.Su questa vicenda indagano sia i carabinieri che la Digos.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento