Maxi Prefettura a Lucca; ma Massa non ci sta

LUCCA - Lucca si tiene la Prefettura e ospiterà anche quella di Massa Carrara, che invece cade sotto la scure della spending review. La conferma è arrivata dal viceministro all'interno Filippo Bubbico.

-

Lucca si tiene la Prefettura e ospiterà anche quella di Massa Carrara, che invece cade sotto la scure della spending review. La conferma è arrivata dal viceministro all’interno Filippo Bubbico: in tutta Italia la prefetture soppresse saranno 23, due di queste in Toscana; Massa che va con Lucca e Prato che viene accorpata con Pistoia.

L’accorpamento tra gli uffici di Lucca e Massa è previsto però non prima della fine del 2016. In mezzo ci sono da sistemare questioni logistiche e di personale. Come per le Province ci sarà del personale che andrà in pensione e non sarà rimpiazzato. Di sicuro la prefettura della Toscana del nord sarà ospitata a Palazzo Ducale. Due anni fa la prefetto Giovanna Cagliostro aveva emesso un avviso di ricerca di una nuova sede ma non sono pervenute proposte di locazione che rispettassero i parametri richiesti.

Se Lucca può ritenersi soddisfatta di aver mantenuto la Prefettura altrettanto non può dirsi di Massa. Il sindaco Volpi ha chiesto un incontro con il primo cittadino di Carrara Zubbani: obiettivo organizzare una mobilitazione contro la decisione del governo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento