Maxi sequestro di biciclette rubate

VIAREGGIO - I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, al termine di una mirata attività d’indagine, sono riusciti a individuare a Viareggio due depositi ove erano occultate ben 20 biciclette di provenienza illecita.

-

 

I militari hanno denunciato un italiano di 45anni e un cittadino rumeno di 48 anni poiché ritenuti responsabili del reato di ricettazione.

Le biciclette e il restante materiale, del valore di diverse migliaia di euro, sono stati sequestrati e sono in corso ulteriori accertamenti al fine di individuare i legittimi proprietari.

Si invita pertanto chiunque riconosca il materiale sequestrato a recarsi presso la caserma Carabinieri di Viareggio di via Bertini muniti della denuncia di furto o di altri documenti che possano attestarne la proprietà.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento