Comics, primo giorno; in mattinata assedio alla città

LUCCA - Via ai Comics e via anche ai quattro giorni più difficili dell'anno per il traffico cittadino. Il primo giorno inizia con le code sull'autostrada all'uscita di Lucca Est, che si sono formate già prima dell'inaugurazione della manifestazione.

-

Sono una conseguenza del prefiltraggio delle auto operata all’uscita del casello dalla Polizia Municipale, per deviare subito le auto dei visitatori dei Comics verso i parcheggi, evitando così che vadano ad intasare la circonvallazione. Un’operazione che però ha un successo altalenante, dato che a tratti il traffico su viale Europa si ingolfa ugualmente.

All’ingresso della circonvallazione le auto trovano il divieto di accesso a viale Carducci, confermato anche quest’anno per creare una sorta di zona pedonale a Porta San Pietro allo scopo di garantire la sicurezza ai tanti visitatori che arrivano in treno. Multe e rimozioni di auto in piazza Ricasoli davanti alla Stazione, dove quest’anno è stato introdotto il divieto di sosta.

Se la zona stazione si è mantenuta sempre relativamente tranquilla, altrettanto non si può dire del resto della circonvallazione. In mattinata code e rallentamenti nella zona est. Sulla rotatoria di Porta Elisa, oltre al traffico intorno alla città, si sono scaricati i flussi di auto provenienti dalla zona di Capannori. Vigili schierati per impedire l’accesso a Porta Elisa. Ricordiamo che in occasione dei Comics la ztl è estesa a tutto il centro storico.

La situazione complessiva del traffico è migliorata dalla tarda mattinata, quando si è esaurita l’ondata degli arrivi.
Sul fronte parcheggi, punti sosta dell’immediata periferia già esauriti di prima mattinata. Esaurito anche il nuovo parcheggio all’ex scalo merci, la novità di quest’anno nell’ambito della sosta per i Comics. Posti liberi invece nell’area del Polo Fiere.

Si replica da venerdì a domenica, con il vantaggio però del bel tempo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento