Individuato e arrestato il rapinatore della CRLucca

VIAREGGIO - La polizia di La Spezia ha notificato a un uomo di 52 anni rinchiuso in carcere un'ordinanza di custodia cautelare per la rapina compiuta ai danni della filiale di Viareggio della Cassa di Risparmio di Lucca lo scorso 16 marzo.

-

rapina

L’uomo, originario di Torino, è accusato di essere entrato all’interno dell’istituto di credito e, con la minaccia di un taglierino, di aver cercato di farsi consegnare dalle cassiere il denaro. All’interno delle casse, però, non era presente contante in quanto custodito nella cassaforte a tempo. Il rapinatore, comunque, aveva voluto portare a termine il proprio “lavoro”: aveva minacciato con l’arma un cliente che stava versando dei soldi e si era fatto consegnare 445 euro. Poi era fuggito. Le articolate indagini hanno condotto gli agenti della Polizia di Stato a risalire all’identità del malvivente.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento