“La scuola impossibile” secondo Giulio Ferroni

LUCCA - Presentato in San Micheletto il nuovo libro dello scrittore e storico della letteratura Giulio Ferroni.

-

Di quale scuola abbiamo bisogno? Di una scuola che risponda alle richieste del presente o che invece prepari a resistere alle difficoltà del futuro? Giulio Ferroni storico della letteratura, scrittore e giornalista prova a rispondere a questi e ad altri interrogativi nel suo ultimo libro “La scuola impossibile” presentato in San Micheletto.

Nel volume, Ferroni affronta l’attuale riforma della scuola con sguardo critico ridimensionando, tra l’altro, il potere risolutivo attribuito all’informatica e all’inglese.

L’incontro si è concluso con una tavola rotonda sull’attualità dell’offerta formativa in Italia con il provveditore Donatella Buonriposi, Marco Natalizi, direttore della Fondazione Tobino, Luca Nannipieri, Direttore del Centro studi umanistici dell’Abbazia di San Savino e il sindaco di Lucca Alessandro Tambellini.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento