LuBec 2015, il polo tecnologico lucchese partecipa a Creathon

LUCCA - Dopo il successo della dell'anno scorso, dedicata ai Musei e al merchandising museale, riparte Creathon in occasione di LuBeC 2015. L'obiettivo è quello di promuovere idee e prototipi di servizi virtuali o reali pensati per la filiera del turismo, cultura e enogastronomia.

-

Riparte l’undicesima edizione di LuBeC, la rassegna che unisce la cultura all’innovazione, ospitata al Real Collegio fino a venerdì 9 ottobre e che quest’anno affronta il tema del capitale umano legato a quello culturale. In occasione di questa edizione, riparte per il secondo anno consecutivo anche Creathon, la maratona digitale sul tema cultura, enogastronomia e turismo. Un concorso di idee, su iniziativa di PROMO PA Fondazione, che chiama a raccolta squadre di creativi e fabbricatori digitali provenienti da tutta Italia, e che in 24 ore dovranno dare vita a progetti virtuali per la fruizione della filiera dei beni culturali-tecnologia e turismo. Il Polo Tecnologico lucchese è quest’anno partnership dell’evento, in collaborazione con MiBACT e Camera di Commercio di Lucca.

 

I premi saranno in denaro, ma non solo. I primi tre classificati infatti, avranno la possibilità di insediare la star up all’interno degli spazi del Polo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento