Prefettura, profughi anche a Pieve Fosciana, Castiglione e Porcari

LUCCA - Altri 24 profughi si accingono a lasciare il campo accoglienza della Croce Rossa di via delle Tagliate per essere allogiati nei comuni della lucchesìa. Lo ha annunciato il prefetto Giovanna Cagliostro nel corso di un incontro del consiglio territoriale per l'immigrazione tenutosi in Prefettura

-

Di questi 24 immigrati, 12 verranno accolti nel comune di Pieve Fosciana, 6 in quello di Castiglione Garfagnana e 6 a Porcari.
Il Prefetto ha reso noto che dal 20 settembre scorso sono 81 gli stranieri trasferiti dalla tensostruttura di Via delle Tagliate ai diversi centri temporanei di accoglienza sparsi sul territorio.
All’interno del centro della Croce Rossa sono attualmente accolti 80 richiedenti asilo.
La riunione ha affrontato poi alcuni aspetti tecnici riguardanti le modalità di accoglienza dei migranti, con particolare riguardo alla gestione dei minori non accompagnati richiedenti asilo.
Su questa tematica è stato deciso di costituire un tavolo tecnico tra i rappresentanti degli enti locali e delle associazioni del terzo settore, coordinato dalla Prefettura.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento