Valle del Serchio, gemellaggio con i campanari inglesi

MOLAZZANA - Sono arrivati in una quarantina i campanari inglesi invitati dall' Unione Campanari Valle del Serchio che raccoglie suonatori di campane di Barga, Cascio, Cardoso, Chiozza e Pepoli.

-

La delegazione è giunta in piazza a Cascio accolta dai colleghi campanari lucchesi e dal sindaco di Molazzana Simonetti. Era presente anche il sindaco di Castiglione Garfagnana Gaspari ma in veste di campanaro di Chiozza. Poi mentre una delegazione ha visitato Cascio i colleghi campanari italiani hanno suonato un terzo dalla torre campanaria di Cascio. La delegazione già nel pomeriggio aveva visitato Barga.

Per completare il gemellaggio alla delegazione inglese sono state offerte anche le tradizionali crisciolette. Prodotto particolarmente apprezzato dai campanari d’oltremanica.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento