29 milioni di euro per il territorio dalla Fondazione CRLucca

LUCCA - Nel 2016 la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca erogherà 29 milioni di euro per l'intero territorio della provincia di Lucca. E' questo il dato più importante contenuto nel documento programmatico-previsionale approvato dall'ente di San Micheletto.

-

 

Il documento è stato illustrato questa mattina dal presidente Arturo Lattanzi, dal direttore Marcello Bertocchini e dai componenti del cda. Gli stanziamenti, che rispetto allo scorso anno crescono di un milione di euro, saranno come sempre suddivisi in quattro tipologie di intervento.

I progetti strategici. Di particolare rilevanza per il territorio provinciale e anche per l’entità delle risorse impiegate. 1,8 milioni di euro sono stati stanziati per completare gli interventi alle Mura Urbane di Lucca, 2 milioni per il Mercato del Carmine, 1 milione per la Pineta di Viareggio, che serviranno per la regimazione delle acque, l’abbattimento degli alberi pericolosi, nuovi arredi, nuova illuminazione e telecamere di sorveglianza.

Le iniziative di terzi. Saranno cofinanziati dalla Fondazione senza il ricorso ai bandi interventi per 8 milioni di euro. Tra questi il lavori alla Cattedrale di San Martino, la realizzazione del Borgo e del Parco della poesia  di Caprona, la costruzione a Viareggio di una piscina “terapeutica” per bambini affetti da malattie rare.

I bandi differenziati. 6 milioni di euro per cinque settori diversi: dai beni culturali alla ricerca passando per il volontariato.

E infine gli interventi diretti. 8 milioni per sostenere Imt, Campus, Fondazione Ragghianti e altri progetti.

Ma la vera novità per il 2016 è costituita dalla creazione della Fondazione per la Coesione Sociale, ente strumentale della Fondazione Cassa nei settori dell’assistenza sociale e socio-sanitaria.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento