Effetto Nazionale, ma si torna in campo

BASKET - Dopo la splendida parentesi della Nazionale femminle a Lucca, torna in primo piano il campionato. Domenica prossima il Gesam Le Mura difenderà il primato sul campo della neopromossa Torino. Nella c Silver maschile giornata storta per le nostre tre squadre, tutte battute.

-

 

La settimana azzurra è ormai in archivio. Lucca ha accompagnato per oltre sette giorni la nazionale femminile di basket nel debutto delle azzurre di coach Capobianco che hanno travolto lì’Albania. E’ stata una bella vetrina anche per la città ospitare la Nazionale visto che si è trattato della seconda volta in poco più di un anno. Ma, al di là dell’effetto-Nazionale in linea generale il basket lucchese sta vicendo un periodo tutto sommato discreto. Accettabile considerando ciò che è accaduto meno di due anni fa, nel febbraio del 2013..

Eccellente poi se consideriamo il Gesam Le Mura, capolista con lo Schio dopo le prime sette giornate di A1. Un avvio stagionale imperioso da parte delle biancorosse di coach Diamanti che si sono confermate una delle più belle realtà del massimo campionato. Una progressione portentosa fatta di gioco e di velocità ma infarcita anche di ottime individualità. Tutto ciò andrà confermato da domenica prossima quando le “murine” saranno chiamate all’inedita trasferta sul campo della neopromossa Torino. Avversario non impossibile ma da rispettare.

Annotazione anche sul settore maschile e sulle tre squadre che veleggiano con fortune alterne nella C Silver. Dopo una bella striscia va segnalata la sconfitta del CMB Geonova di coach Paizza sul parquet dell’ABC Castelfiorentino. Una battuta d’arresto che non ridimensiona le ambizioni e la forza dei biancorossi ma che fa intendere quanto sarà complicato entrare tra le prime quattro. Sfortunata la Libertas che getta al vento una partita già vinta ma la squadra di coach Romani, che punta alla salvezza, sta andando piuttosto bene. infine nell’altro girone il Bama Altopascio come sempre sfortunato sul piano degli infortuni e che si è assestato a centroclassifica. Da capire fino in fondo quale potrà essere il ruolo dei rosablu di coach Tonfoni.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento