l’Orchestra Filarmonica di Lucca torna al Musikverein di Vienna

LUCCA - Con il patrocinio dell’ambasciata italiana e dell’Istituto Italiano di cultura a Vienna, Il 19 dicembre l’Orchestra Filarmonica di Lucca torna al Musikverein di Vienna, ospiti per il terzo anno consecutivo con “Puccini e i suoi tre tenori”

-

L’Orchestra Filarmonica di Lucca, diretta da Andrea Colombini, sarà ospite nella sala d’oro del Musikverein di Vienna per il terzo anno consecutivo: l’appuntamento è fissato per sabato 19 dicembre.

L’evento gode del patrocinio dell’Ambasciata Italiana a Vienna e dell’Istituto italiano di cultura che risiede nella capitale austriaca. Partecipano alla promozione della trasferta viennese anche Lucca Promos e la Camera di Commercio di Lucca.

Il concerto, intitolato “Puccini e i suoi tre tenori”, inizierà alle 15.30 e vedrà la partecipazione di ben 70 elementi orchestrali e 40 coristi, oltre alle vere star dell’evento: i tre tenori Simone Frediani, Nicola Simone Mugnaini e Mattia Nebbiai. L’Orchestra Filarmonica di Lucca, diretta da Colombini, sarà accompagnata dal Coro Lirico della Versilia. 

Un eccezionale bis verrà poi offerto con la straordinaria partecipazione di Ross Mac Crindle, del primo battaglione delle Guardie Scozzesi: ad essere eseguita dalla sua cornamusa sarà Time to say goodbye di Andrea Bocelli. Si tratta della prima cornamusa che entra al Musikverein di Vienna.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento