Seravezza 2016: ipotesi primarie per il centrodestra

SERAVEZZA - Spunta anche l’ipotesi delle primarie per individuare il candidato sindaco del centro destra di Sereavezza in vista delle elezioni amministrative della prossima primavera. E’ quanto emerso dall’incontro di ieri sera promosso da Forza Italia.

-

 

Il partito guidato in Versilia da Massimo Mallegni punta a ricompattare il fronte dei moderati, superando le divisioni del passato e condividendo un percorso che porti in tempi brevi ad un candidato da contrapporre a Riccardo Tarabella, il nome su cui il centro sinistra ha puntato da mesi come erede di Ettore Neri.
Vietato fare nomi per adesso, ma il candidato potrebbe provenire anche al di fuori dei partiti. In caso di mancato accordo è lo stesso vice-coordinatore regionale e sindaco di Pietrasanta a indicare la possibilità di uno strumento simile alle primarie. Mallegni apre alla società civile e alle liste civiche, “indispensabili per vincere e allargare il consenso.”
Una sorta di “Seravezza prima di tutto”? “Non voglio esportare il modello di Pietrasanta. Ma la priorità è di certo lavorare per i cittadini”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento