Una borsa di studio per il percorso oncologico

LUCCA - Presentata la vincitrice della borsa di studio promossa dall'associazione Silvana Sciortino che per un anno affiancherà la psicologa del reparto di oncologia portando avanti importanti studi riguardo i metodi di supporto dei pazienti oncologici.

-

La dottoressa Lucia Da Valle è la vincitrice della borsa di studio attivata dall’associazione “Silvana Sciortino”, che lavorerà per un anno all’interno della struttura di Oncologia dell’ospedale di Lucca portando avanti un importante progetto di ricerca, affiancando la dottoressa Stefania Tocchini psicologa che si occupa di psiconcologia all’interno del dipartimento oncologico dell’azienda Usl 2 di Lucca. Nel corso della conferenza stampa è stata evidenziata l’importanza del trattamento psicologico per supportare l’adattamento alla malattia oncologica, che è appurato in numerose evidenze scientifiche, ormai da molti decenni.  Negli ultimi anni si è cercato di fornire terapie di gruppo brevi, non solo perché ugualmente efficaci rispetto a quelle individuali, ma perché forniscono anche un riscontro sull’ottimizzazione delle risorse impiegate nei servizi di Oncologia. In questo studio, in continuità con quello precedente, si vuole verificare l’efficacia dei diversi trattamenti di gruppo nelle pazienti con tumore al seno, al fine di comprendere quali siano le differenze e l’efficacia.Presentato anche il progetto ” belle comunque” promosso dall’AVO e rivolto a pazienti oncologiche che potranno incontrare gratuitamente un’estetista esperta in estetica oncologica.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento