Ritrovato sano e salvo il 64enne scomparso a Lammari

CAPANNORI - E' stato ritrovato nella tarda mattinata di oggi l'uomo di 64 anni scomparso dal pomeriggio di ieri, oggetto di una vasta operazione di ricerca dalla serata di sabato.

-

 

Sono state ore di apprensione, ma alla fine tutto è terminato nel migliore dei modi. E’ staro ritrovato nella tarda mattinata di domenica, dopo più di 12 ore di ricerche, l’uomo di 64 anni scomparso da casa sabato pomeriggio a Lammari.

La macchina dei soccorsi era scattata nella serata di sabato quando i familiari non l’avevano visto rientrare. L’uomo era uscito di casa intorno alle 15 dicendo di recarsi in chiesa, distante poche centinaia di metri dalla propria abitazione. Intorno alle 16:30, non vedendolo rientrare, la moglie si è subito allarmata, dato che l’uomo ha problemi di salute ed ha avvisato immediatamente i carabinieri della locale stazione. Sul posto, per le ricerche, insieme ai carabinieri sono intervenuti i vigili del fuoco con 2 unità cinofile, oltre ad altre unità cinofile del gruppo lucchese degli Autieri d’Italia e della Croce Rossa di Bagni di Lucca e di Lucca. Impegnati anche i volontari delle associazioni antincendio e i vigili urbani di Capannori. In tutto una trentina tra volontari e forze dell’ordine hanno scandagliato la zona. Le ricerche sono state particolarmente difficoltose a causa della fitta nebbia che per tutta la mattina ha coperto la zona.

L’uomo è stato ritrovato in tarda mattinata nei pressi dell’azienda Ascit. In buono stato di salute, anche se ha trascorso la notte all’aperto, il pensionato è stato portato in ospedale per accertamenti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento