Al via il 13° anno accademico di Fondazione Campus

LUCCA - Il teatro di San Girolamo ha ospitato la cerimonia di apertura del XIII anno accademico dei corsi di laurea in scienze del turismo di Fondazione Campus.

-

 

Una carriera nel turismo è possibile, sotto il segno della sostenibilità e della felicità. Questo slogan ha accompagnato al teatro di San Girolamo di Lucca la cerimonia di apertura del 13° anno accademico di Fondazione Campus, la fondazione lucchese che organizza corsi di laurea in Scienze del Turismo in collaborazione con le università di Pisa, Pavia, della Svizzera Italiana di Lugano e la Fondazione lucchese per l’alta formazione e la ricerca.

Tantissime le autorità intervenute, dal sindaco Tambellini al presidente della Provincia Menesini, oltre all’assessore regionale Marco Remaschi e al presidente della Commissione Cultura del Senato Andrea Marcucci. A fare gli onori di casa il presidente di Fondazione Campus Salvatore Veca.

“La bella avventura di Campus prosegue con un arricchimento continuo della formazione di qualità nel campo del turismo – ha detto il presidente di Fondazione Campus, Salvatore Veca -. I nostri corsi universitari attraggono sempre più studenti e mantengono la promessa di una formazione adeguata al lavoro e alle professioni. L’esperienza dello studio universitario è al centro di un ambiente sempre più internazionalizzato, nella cornice più ampia di un’Accademia del turismo che va dalla formazione professionale ai progetti di ricerca”.

“Anche quest’anno i dati ci confermano che Fondazione Campus offre un percorso formativo di eccellenza nel campo delle professioni del turismo, e i nostri studenti, che sono la nostra risorsa più preziosa, sono qui a dimostrarlo – sono state le parole del direttore scientifico della Fondazione Campus, Pier Luigi Sacco -. Nell’anno accademico che si apre aumenteremo i nostri sforzi per dare loro sempre nuove opportunità anche nel campo del placement e dello sviluppo di progetti imprenditoriali”.

“Una carriera nel turismo: sostenibilità e felicità”, è stato il titolo dell’intervento di Maurizio Tamagnini, amministratore delegato del Fondo Strategico Italiano, che ha annunciato anche una importante decisione: al miglior laureato di Campus sarà offerto uno stage presso il FSI. A chiudere la cerimonia una piccola degustazione di prodotti tipici preparata dagli studenti di Scuola MADE, il corso post-diploma residenziale in Management dell’Accoglienza e Discipline Enogastronomiche organizzato da Fondazione Campus a Palazzo Boccella.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento