Bacci vuol cambiare la Lega Pro, pensiero al Tuttocuoio

CALCIO LEGA PRO - Mentre la squadra prosegue la preparazione in vista della trasferta sul campo del Tuttocuoio, il presidente della Lucchese Andrea Bacci conferma la volontà di sostenere Paolo Marcheschi alle imminenti elezioni del prossimo 22 dicembre.

-

9_12_15_ Bacci

Sarà, ma debuttare e farlo con una franca vittoria non è cosa da tutti. Del 3 a 1 sul Teramo ne può andar fiero Luciano Mularoni, vice di Lopez, che ha sostituito il tecnico romano nella prima delle due giornate di squalifica inflittegli nel dopo-derby di Pisa. Mularoni è uno che la Lucchese, questa Lucchse, l’ha vista crescere dal primo giorno di ritiro a Gorfigliano (è sopravvissuto alla gestione-Baldini). Chiaro che la sua è una soddisfazione quasi doppia.

Altro fronte aperto e caldo è legato alle prossime elezioni per la nomina del nuovo presidente di Lega Pro. Il presidente della Lucchese Bacci, che appoggerà Paolo Marcheschi, ha le idee piuttosto chiare.

Intanto è entrata nel vivo la preparazione della squadra (mercoledì e giovedì allenamento doppio) in vista del derby di domenica prossima (ore 17,30) al “Mannucci” di Pontedera contro il Tuttocuoio. Campo e avversari notoriamente ostici. Ma la Lucchese che abbiamo visto all’opera da un mese a questa parte pare in grado di battere anche la tradizione negativa.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento