Ghiviborgo batte anche il Ponsacco e ora…sogna

CALCIO D - Gara interna per il Ghiviborgo che al Porta Elisa batte 2-1 il Ponsacco. Dopo la vittoria di Montemurlo i biancorossoazzurri di Pacio Fanani si sono ripetuti aggiudicandosi la gara grazie alle reti di Pagano e Taddeucci. Di Granito il punto degli ospiti. Viareggio battuto (1-0) al Blasone di Foligno.

-

 

Giornata brumosa con pioggerellina fastidiosa sul Porta Elisa. Ghiviborgo-Ponsacco per capire come e quanto la squadra di Pacifico Fanani può essere davvero protagonista di un campionato, anche al di là delle più rosee aspettative. Ghiviborgo in formazione-tipo. Arbitra Marinetti di Bergamo. Vien osservato 1′ di silenzio per ricordare la figura di Guelfo Marcucci il noto imprenditore scomparso proprio in queste ore e e che tanto si era prodigato anche per lo sport della Valle del Serchio. Ghiviborgo col lutto al braccio. Pronti, via e il ritmo è subito sosenuto. Schermaglie iniziali: ci prova il vivace Russo al 1′ dopo azione Pagano-Angeli ma calcia alto. Gli ospiti rispondono (3′) impegnando severamente Fontanelli, prima con Ferretti e subito dopo sugli sviluppi di un calcio d’angolo con Cantoni di testa. Gara tutto sommato piacevole con le due squadre che si affrontano a viso aperto. Borgia spinge sulla destra ma sul suo cross Pagano di testa non ha troppa fortuna. Al 24° la gara si sblocca. Nonni affonda Taddeucci che cerca di staccare di testa. Marinetti non ha dubbi e concede il calcio di rigore. Massima punizione di cui si incarica Biagio Pagano. Dal dischetto l’attaccante del Ghiviboirgo è freddo e lucido e porta in vantaggio i suoi. Alla mezz’ora gli ospiti reclamano per un presunto fallo di Borgia su Doveri ma l’arbitro lascia correre. Ancora Jonathan Granito (37′) che tenta la conclusione ma la mira è imprecisa. Ci sono spazi per agire di rimessa ma la squadra di Fanani non ne approfitta: si va al riposo con il risultato di 1 a 0. Che va benone, ma che cambia subito in avvio di ripresa. Al 5′ splendida azione in velocità del Ponsacco col pallone che giunge a Granito, freddo e lucido nel battere Fontanelli. 1 a 1 e tutto da rifare. Il Ponsacco prende slancio e vive una buona fase in cui si fa preferire. Ma il Ghiviborgo ha carattere e schiuma in avanti. Pagano (20′) dopo aver scartato anche il portiere calcia a colpo sicuro ma un difensore respinge sulla riga. Ma è solo il preludio (26′) al nuovo vantaggio firmato da Marino Taddeucci. Un gol strepitoso per il bomber del Buccellato e un gesto tecnico in cui vi è tutto il concentrato del vero centravanti. Da spellarsi le mani, da applausi. Nel finale il Ponsacco si rovescia in avanti col Ghiviborgo che agisce di rimessa. Ma il risultato non cambia. Il Ghiviborgo incamera un’altra vittoria nel contesto di un campionato che sta diventando da favola.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento